Biografia

Il Prof. Lucio Miano si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia con voti 110/110 e lode. Specialista in Urologia e Chirurgia Generale. Libero Docente in Semeiotica Chirurgica presso l’Università di Roma “Sapienza”.

Ha iniziato la sua carriera presso la prestigiosa Clinica Urologica della l’Università di Roma “Sapienza” diretta dal Prof. Ulrico Bracci dapprima come Assistente e poi come Aiuto, Professore incaricato e Professore Associato. Ha raggiunto l’apice della carriera nel 1986 con la nomina a Professore Ordinario di Urologia presso l’Università di L’Aquila con contestuale responsabilità primariale della Divisione Clinicizzata di Urologia dell’Ospedale “G.Mazzini” di Teramo (dal 1986 al 2000). Nel 2000 ottiene il trasferimento alla Università di Roma “Sapienza” II Facoltà di Medicina e Chirurgia con sede presso il nuovo Ospedale Sant’Andrea dove ha organizzato tutto il servizio di Urologia ricoprendo la carica di Direttore Primario della U.O.C. di Urologia, nonché di Direttore del Dipartimento Assistenziale integrato di Scienze Nefrologiche e Urologiche e di Direttore della Scuola di Specializzazione in Urologia (fino alla fine del 2010).

E’ stato consulente urologo presso il poliambulatorio CASAGIT (Roma) dal 2005 alla fine del 2014. Esercita attualmente attività libero professionale presso alcune strutture private di Roma.

L’attività  clinica svolta dal Prof. Miano spazia su tutti i settori della Urologia (oncologia urologica, andrologia, incontinenza urinaria, uroginecologia, endourologia, centro di litotrissia extracorporea –ESWL e recentemente centro per il trattamento mini-invasivo delle  patologie prostatiche)

L’attività chirurgica comprende oltre 10.000 interventi di chirurgia urologica generale, chirurgia oncologica e ricostruttiva, chirurgia andrologica, uroginecologia ed endourologia operativa.

L’attività scientifica si riassume in oltre 400 pubblicazioni scientifiche edite sulle più importanti riviste nazionali ed internazionali del settore urologico con una intensa partecipazione attiva a congressi italiani ed esteri sotto forma di contributi personali (comunicazioni, posters, videotapes) e/o come moderatore di importanti sessioni scientifiche.

Attività organizzativa congressuale . E’ stato Presidente del 36° Congresso della Società di Urologia dell’Italia Centro Meridionale e delle Isole (SUICMI-1986) e Presidente del 72° Congresso della Società Italiana di Urologia (SIU-1999).

Associazioni Scientifiche . E’ membro delle più autorevoli Associazioni urologiche nazionali ed internazionali. Segretario generale della Società Italiana di Urologia dal 1988 al 1998 – Presidente della Federazione Italiana Società Urologiche (FISU) dal 2007 al 2010 – Presidente del Comitato Scientifico Federazione Italiana Incontinenti (FINCO dal 2005 al 2014).

Attività di eccellenza . Responsabile e coordinatore di un Progetto di ricerca, validato dalla Agenzia Sanità Pubblica (ASP – Lazio), completato nel 2011, dal titolo “Terapia chirurgica della ipertrofia prostatica benigna – analisi clinica, economica e gestionale” attuato presso l’U.O.C. di Urologia dell’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea.

I commenti sono chiusi.